venerdì 5 aprile 2013

Recensione: The Restorer di Amanda Stevens


Ogni cimitero ha la sua storia, ogni storia ha i suoi segreti.
Voto: 4
Titolo: The Restorer - La signora dei cimiteri
Serie: Graveyard Queen #1
Autore: Amanda Stevens
Prezzo: 5.90
Trama: Sono Amelia Gray e restauro cimiteri. Sono condannata a poter vedere i morti, ed è un'esperienza angosciante. Hanno fame di vita. Per questo non li posso guardare, non devo far loro capire che li vedo, o sono perduta. Ultimamente però tutto è diverso. È accaduto qualcosa nel cimitero di Oak Grove, dove sto lavorando, qualcosa che va oltre la semplice violenza, che coinvolge i vivi e i dannati. Ho paura, perché il senso di tutto ciò mi sfugge. Sono sempre più confusa, sopraffatta dalle circostanze e da un mistero che, invece di sciogliersi, pare diventare più fitto e più oscuro. Spero di trovare delle risposte, prima che tutto ciò possa uccidermi.



Recensione

Pronti per una nottata da brividi?
Immaginate di sedervi tranquilli sulla poltrona, fuori dalla finestra regnano le tenebre mentre nel piccolo della stanza in cui vi siete rintanati l'unica luce accesa è quella che vi serve per leggere. 
Siete avvolti dalle coperte eppure non potete reprimere i brividi che salgono lungo la schiena quando piano piano le pagine di The Restorer scorrono e vi ritrovate rapiti, impauriti e nel bel mezzo di un cimitero.
Lapidi da un lato, fantasmi dall'altro. 
Siete in trappola e l'unico modo per uscirne è finire di leggere, l'ultima pagina è quasi una sofferenza perché significa chiudere il libro e filare sotto le coperte.
Quando chiudete il libro però sentite un rumore che vi fa sussultare e nel vostro piccolo vi chiedete se un fantasma non sia nei paraggi.
E' solo il vento...
D'altro canto chi ci crede ai fantasmi?

La protagonista è Amelia Gray, giovane donna che da ragazzina scopre la capacità di vedere i fantasmi ereditata dal padre. Questa capacità però non è un dono ma una condanna, suo padre le ha sempre detto di rispettare le regole altrimenti non può nemmeno immaginare quello che potrebbe riservarle il futuro.

1. Mai ammettere la loro presenza. Non guardarli, non rivolgere loro la parola, non permettere che intuiscano la tua paura. Neppure quando ti toccano.
2. Non allontanarsi mai troppo dal terreno consacrato.
3. Stai alla larga da chi è accompagnato dai fantasmi. Se ti individuano, allontanati, perché sono una minaccia terribile e non ci si può fidare di loro.
4. Mai, mai sfidare il destino.

Le piace moltissimo restaurare cimiteri, dedica tutta se stessa al lavoro che ormai è diventata una passione, passa molto tempo anche sul suo blog e tutto fila liscio fino a quando in uno dei suoi posti di lavoro non viene ritrovato un cadavere.
Nel cimitero di Oak Grove inizia a farsi strada un mistero terrificante e ancora prima di deciderlo Amelia viene coinvolta in tutto questo.
Come se non bastasse conosce l'affascinante e misterioso John Devlin, il poliziotto che l'ha contattata per aiutare le autorità con le indagini, un uomo con un passato ignoto e che porta con sé due fantasmi. Amelia non sa chi siano la splendida donna e la bambina che seguono Devlin come cagnolini, l'unica cosa che sa è che deve stare alla larga dal poliziotto anche se è l'ultima cosa che vorrebbe fare.
La restauratrice di cimiteri vede le regole che il padre le ha imposto sgretolarsi davanti ai propri occhi, così tutto d'un tratto finisce per non riconoscere nemmeno se stessa.

Il fatto che fosse stato pubblicato solo il primo volume in cartaceo mi aveva frenata non poco, poi però è arrivata la Bluenocturne che ha provveduto alla ripubblicazione del primo volume per poi proseguire con la serie in un futuro spero prossimo.
E' una storia molto diversa da quelle che ho letto fin'ora, nessun fantasma birichino o anche solo lontanamente simpatico.
Potete scordarvi Casper il cui unico pensiero è riuscire a trovare un amico, qui abbiamo a che fare con fantasmi il cui principale scopo è tornare nel mondo dei vivi, quelli di Amanda Stevens sono spiriti che passano il tempo a cercare qualcuno che possa vederli o a nutrirsi della vita delle persone.
Il modo di scrivere dell'autrice mi ha ricordato vagamente l'ambiente e le emozioni che mi travolgevano nei libri di Charlaine Harris, quelli di genere mistery ovviamente.
Durante la lettura l'aria intorno a me era carica di suspance mentre la paura e l'eccitazione mi accompagnavano ad ogni pagina fino ad arrivare ad un finale che mi ha portato un po' di tristezza e tanta voglia di leggere dell'altro. 
Quella di The Restorer è una storia affascinante e ricca di misteri tutti da scoprire con una protagonista fuori dall'ordinario che anche tra i brividi di paura riesce a scaldarti il cuore, lo stile dell'autrice non fa che accumulare tensione nel lettore per poi sorprenderlo in quelle che sono le parti migliori del romanzo.
Lo consiglio caldamente a tutti ma soprattutto agli amanti dell'urban fantasy e ai fan di Charlaine Harris, agli amanti dell'horror e del paranormal romance perché tra una tomba e l'altra c'è spazio anche per l'amore. Una piccola storia d'amore che ti divora l'anima in tutti i sensi.

31 commenti:

  1. devo leggerlo..ce l'ho in lista...prima o poi ce la farò bella recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, secondo me ne vale la pena anche perché costa poco ;)

      Elimina
  2. Ti avevo già scritto (qualche post fa, credo xD)che questo romanzo era nella mia WL...ebbene pochi giorni fa l'ho vinto in ebook, quindi mi accingo a leggerlo :3
    Mi piacciono le storie misteriose e piene di suspance...ogni tanto sento il bisogno fisico di leggere una storia così :3
    Bella recensione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, allora quando ti deciderai spero davvero ti piaccia ^^
      Grazie :)

      Elimina
  3. Devo ancora leggerlo ma l'ho comprato qualche giorno fa se non mi sbaglio ^^

    RispondiElimina
  4. Ciao! C'è un premio per te nel mio blog!

    RispondiElimina
  5. Sembra mooolto interessante :) entra nella lista delle cose da leggere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una lista che si allunga di continuo XD

      Elimina
    2. Così tanti libri e così poco tempo °A°

      Ti ho lasciato un premio http://agameoftardis.blogspot.it/2013/04/premio-blogger-simpatico.html

      Elimina
    3. Grazie mille *-* Passo subito!

      Elimina
  6. ma come è che io non sapevo nulla di questo libro? la trama sembra molto interessante...lo inserisco in wl, magari in lingua originale, così non devo aspettare troppo per il seguito :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il secondo è già uscito ma è disponibile solo in ebook ma bluenocturne dovrebbe pubblicarlo presto in cartaceo ^^

      Elimina
  7. Anche a me è piaciuto un sacco questo libro!! e dire che ci ho messo un bel pò, per iniziare a leggerlo!!!
    Ho già il secondo, e appena posso leggo anche quello!!! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono proprio curiosa di vedere cosa succede...aspetto la tua recensione quando potrai leggerlo *^*

      Elimina
    2. Certo certo!!Posto su Goodreads!!

      Elimina
  8. Io devo iniziarlo appena finisco i tre che ho in lettura ;p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ne ho 3 in lettura...sto impazzendo XD
      Sono curiosa di sapere cosa ne penserai ^^

      Elimina
  9. Ed ecco che mi hai fatto venire voglia di leggere un altro libro! Anche tu però, ogni tanto non potresti scrivere delle recensioni un po' meno entusiaste? ù_ù Già la mia wishlist è infinita, così peggiori solo le cose XD
    Anyway, bella recensione! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah mi sa che la prossima non sarà così entusiasta XD

      Elimina
  10. io sono d'accordo con @mels, mi hai fatto venire voglia di leggerlo e non ho abbastanza soldi(ne spazio, ne tempo) per comprare nuovi libri e leggerli:( uffa non è giusto...comunque adoro le storie di questo genere quindi mi sa che sale di grado nella wish list e mi toccherà eliminare quelli vecchi che, ormai stanno da così tanto tempo nella W.L che mi è passata la voglia di leggerli-.-'
    un baciotto :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la mia WL è lunghissima...ci sono libri che son lì da anni ma The Restorer è salito di grado perché costava poco rispetto agli altri ^^
      Un bacione :*

      Elimina
  11. Ciao! Perdonami se vado fuori tema ma volevo avvisarti che ho premiato il tuo blog con il Liebster Blog Award! Fai un salto da me ;)

    RispondiElimina
  12. Da leggere assolutamente! Bella recensione :D
    Sembra davvero bello!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ;) Te lo consiglio proprio, sono curiosissima di sapere cosa ne pensi se decidi di leggerlo.

      Elimina
  13. Non conoscevo questo libro -ora lo voglio leggere immensamente** [mi serve solo un modo per fermare il tempo a mio piacere e così poter leggere quanto voglio, ma va beh, dettaglixD Prima o poi finirà sta scuola e avrò più tempo per i miei libri, vero? *cerca di autoconvincersi di un futuro migliore* *e sta sclerando perchè domani ha un tema di mate, perdonala*]. Poi sembra proprio quel genere che a me piace tanto[:
    Bellissima recensione e grazie per avermi fatto scoprire questo romanzo^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te ^^
      Non ti piace la matematica eh? XD

      Elimina
    2. Sono fermamente convinta che la mia vita sarebbe stata migliore se non mi fossi iscritta a un liceo scientificoxD
      La matematica a piccole dosi di livello base è anche okay, è andando avanti per cinque anni aumentando le difficoltà che è massacrantexD e poi ho sempre preferito fisica v.v

      Elimina
    3. ahahah io sono partita escludendo di netto lo scientifico proprio per questo XD

      Elimina